Il futuro della ciclabile Alpe Adria? «Finiamo la Moggio-Carnia e miglioriamo il nostro inglese»

Eddy Macor, contitolare della Lussari Sport di Tarvisio: «Io credo che 150mila transiti per la Dobbiaco-Lienz siano un calcolo sottostimato, così come i 55mila per la Alpe Adria, mentre ritengo attendibile un rapporto di 3 a 1 tra le due ciclabili. È un distacco che possiamo progressivamente colmare»