Al confine con l'Austria con un coltello a serramanico: denunciato

L'arma era nascosta nel vano porta oggetti del camion sul quale viaggiava un cittadino ucraino di 47 anni

TARVISIO. Un cittadino ucraino di 47 anni è stato trovato in possesso di un coltello serramanico durante un controllo al confine da parte dei carabinieri di Tarvisio.

Lo straniero è stato fermato lungo la statale 13, all'altezza di Resiutta, mentre era alla guida di un autocarro con targa estera. Durante i controlli, i militari dell'Arma hanno trovato il coltello nascosto nel vano porta oggetti della vettura.

La lama, della lunghezza di 22 centrimetri, è stata sequestrata.

Tartellette di frolla ai ceci con kiwi, avocado e yogurt

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi