Contenuto riservato agli abbonati

Morìa di api, duecento trattori pronti a marciare su Udine

Il Comitato spontaneo degli agricoltori ha organizzato per sabato 6 aprile un corteo per partecipare al convegno in Regione

UDINE. Si sentono un bersaglio, additati come responsabili della morìa delle api e del decadimento dell’ambiente. Ma gli agricoltori friulani non ci stanno e vogliono dimostrare come la tutela del territorio sia non solo una loro priorità, ma una vera necessità, visto che rappresenta una fonte di reddito essenziale per tutto il comparto.

Video del giorno

Azovstal: l'"ultima sigaretta" del soldato fra le bombe è il simbolo della fine della battaglia

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi