Medaglia da Mattarella alla Motostaffetta



Ambito riconoscimento per la Motostaffetta friulana di Rive D’arcano che per l’ottava volta consecutiva ha ricevuto la Medaglia del presidente della Repubblica Sergio Mattarella per la sua attività consegnata al sodalizio in occasione dell’11° Meeting delle Motostaffette del Friuli Venezia Giulia che si è svolto di recente all’istituto Bearzi di Udine.


Il prefetto di Udine Angelo Ciuni, unitamente all’assessore regionale Graziano Pizzimenti, che nel corso dell’incontro ha preso l’impegno di infrastrutturare le strade di competenza regionale con guard rail a tutela dei motociclisti, al consigliere regionale Franco Mattiussi e ad altre autorità ha consegnato al presidente Daniele Decorte il prestigioso riconoscimento al quale si sommano i rilevanti patrocini da parte della presidenza del Consiglio dei ministri, dei ministeri dell’Interno, delle Infrastrutture e dei Trasporti, della Regione Friuli-Venezia Giulia, del Comune di Udine, di Rive d’Arcano e della Consulta provinciale degli studenti di Udine come conferma Fabrizio Buiatti e Paolo Pinat della Motostaffetta friulana. Il sodalizio, attivo da dieci anni, conta una trentina di soci, di recente ha curato l’allestimento di un motoveicolo speciale, con ritrovati all’avanguardia a supporto del guidatore, in grado di affiancare la Protezione civile nelle operazioni di soccorso per raggiungere zone difficili e impervie. —

Lattuga al forno con alici e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi