Bottiglie e cartacce: il parroco chiude il campetto di calcio