In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Roberto Pinton è il nuovo rettore dell'università di Udine: "Devo tanto a questo Ateneo, è una famiglia per me"

Andrea Zannini si ferma a 201 preferenze: 26 le schede bianche e due gli astenuti. I risultati sono stati resi noti dalla decana dei professori ordinari dell’Ateneo udinese, Irene Mavelli, al termine dello scrutinio e della redazione del verbale da parte della commissione elettorale centrale, che ha anche proclamato il professor Pinton Magnifico Rettore per i prossimi sei anni accademici, dal 2019 al 2025

2 minuti di lettura

UDINE. L'università di Udine ha un nuovo rettore: con 326 voti il professor Roberto Pinton è stato eletto oggi pomeriggio, giovedì 26 maggio. Il professor Zannini ha ricevuto 201 voti.

Sono state 886 le schede scrutinate di cui 26 bianche e due astenuti. Gli aventi diritto erano 1.145. Come da indicazioni, lo scrutinio si è completato alle 18.38.

Nei giorni scorsi Antonella Riem, la direttrice del dipartimento di Lingue, aveva ritirato la sua candidatura. I suoi 145 voti hanno riaperto la pa…

UDINE. L'università di Udine ha un nuovo rettore: con 326 voti il professor Roberto Pinton è stato eletto oggi pomeriggio, giovedì 26 maggio. Il professor Zannini ha ricevuto 201 voti.

Sono state 886 le schede scrutinate di cui 26 bianche e due astenuti. Gli aventi diritto erano 1.145. Come da indicazioni, lo scrutinio si è completato alle 18.38.

Nei giorni scorsi Antonella Riem, la direttrice del dipartimento di Lingue, aveva ritirato la sua candidatura. I suoi 145 voti hanno riaperto la partita.

I risultati sono stati resi noti dalla decana dei professori ordinari dell’Ateneo udinese, Irene Mavelli, al termine dello scrutinio e della redazione del verbale da parte della commissione elettorale centrale, che ha anche proclamato il professor Pinton Magnifico Rettore per i prossimi sei anni accademici, dal 2019 al 2025. Il nuovo rettore – il nono della storia dell’ateneo friulano - entrerà in carica a partire dal prossimo 1° ottobre e sarà nominato dal ministro dell’Università e della Ricerca.

Università di Udine, Pinton è il nuovo rettore: la gioia e gli applausi durante la proclamazione


"Sono soddisfatto di questo risultato e ovviamente devo ringraziare chi mi ha sostenuto. Devo ringraziare - ha detto il neo eletto rettore - anche i miei colleghi candidati per come è stata condotta questa campagna elettorale e per come siamo arrivati a questo risultato. Non sono mai riuscito a considerarli degli avversari".

"Spero di poter prendere un po' degli altri rettori che mi hanno preceduto per dare il mio modesto ma forte contributo a questa splendida università, la mia famiglia adottiva. Questo Ateneo mi ha dato tutto e io voglio dare ancora molto a questo Ateneo che è fatto di uomini e donne che hanno passione".

LA CORSA PER DIVENTARE RETTORE, ECCO IL PROGRAMMA DI PINTON

Università, la corsa per il nuovo rettore: i programmi dei tre candidati



Nato a Padova nel 1956, Pinton è dal 1986 all’Università di Udine, dove oggi è professore ordinario di Chimica agraria. Nel corso degli anni ha ricoperto diversi incarichi istituzionali, fra i quali direttore del dipartimento di Scienze agrarie e ambientali, preside della facoltà di Agraria e, negli ultimi anni, delegato del rettore alla Ricerca e prorettore vicario.

Pinton ha insegnato chimica agraria in diversi percorsi formativi triennali e magistrali dell’ateneo friulano nell’ambito delle Scienze agrarie, Viticoltura ed enologia e Biotecnologie. Dopo aver acquisito negli anni una specifica competenza di ricerca nel settore della nutrizione delle piante, contribuendo a costruire un gruppo di ricerca riconosciuto a livello internazionale, è stato responsabile locale e coordinatore di numerosi progetti di ricerca e autore di 85 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali, 15 capitoli su libri e 130 comunicazioni a congressi nazionali e internazionali.

I professori ordinari hanno votato al 84,38 per cento degli aventi diritto (135 su 160), gli associati al 83,13 per cento (207 su 249), i ricercatori al 76,44 per cento (146 su 191), i componenti il Consiglio degli studenti al 69,23 per cento (18 su 26), il personale tecnico-amministrativo al 73,22 per cento (380 su 519).