In un'abitazione ritrovati manoscritti di pregio del XVIII e del XVI secolo

Le opere saranno consegnate alla parrocchia di San Nicola Vescovo, a Sacile. Chi le deteneva è ritenuto responsabile dei reati di violazione in materia di ricerche archeologiche e possesso illecito di beni culturali appartenenti allo Stato previsti e puniti dal Codice dei beni culturali e del paesaggio

Tagliata di pollo con olio alla rucola e guacamole

Casa di Vita