Savino avverte: «Si deve decidere su dati oggettivi»