Il design Albatros leader sul mercato L’European award al bagno turco



Il bagno turco Hammam plus firmato Albatros sbaraglia la concorrenza mondiale e si aggiudica l’European product design award, nella categoria Home interiors product.


Una nuova concezione di bagno turco per la casa quella ideata da Claudio Papa, designer dell’Albatros di Spilimbergo nel 2000, il quale, dopo una pausa di quasi vent’anni, ha ripreso la collaborazione con l’azienda, oggi guidata da Gerardo Iamunno, per essere parte fondamentale del rinnovamento d’impresa. «Questo premio raggruppa centinaia di progetti provenienti da tutto il mondo – ha sottolineato Papa – . È una grande soddisfazione vincerlo, ancora più poterlo fare con Albatros, l’azienda che mi ha lanciato nel mondo del design del bagno e che oggi, a sua volta, sta attraversando un importante momento di rinascita e rinnovamento».

Hammam è un sistema di bagno turco che reinventa le regole di questo tipo di prodotto, reinterpretandolo come elemento d’arredo. Meno ingombrante, unisce prestazioni a un design contemporaneo e funzionale, integrando tutte le soluzioni fondamentali in una casa, come mensole portaoggetti e appendini per asciugamani e accappatoi. Il generatore di vapore, a incasso, un’esclusiva Albatros, coniuga funzionalità e design. La parte esterna è coordinabile con la finitura scelta, un sistema di pannellature di grande impatto estetico e praticità di installazione e manutenzione. Albatros lo porterà alla fiera Cersaie di Bologna dal 23 al 27 settembre.

Quanto all’European product design award, è stato creato per valorizzare ingegno e talento dei product designer, capaci di semplificare la vita di tutti i giorni con le proprie creazioni. Il premio celebra i prodotti in grado di racchiudere spirito creativo e funzionalità. Albatros è uno storico punto di riferimento nel settore dell’ambiente wellness e, grazie alla nuova proprietà, sta segnando un nuovo corso nel design di prodotto, nell’innovazione e nelle tecnologie applicate al wellness. —



Video del giorno

Conor McGregor, non solo il pugno a Facchinetti: tutte le volte che il lottatore ha perso la testa

Rosti di uova e rapa rossa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi