Garanti e avvocati sul carcere cittadino: «Emergenza continua»