Il gestore del bar: «Ho avuto i ladri quindici volte, non mi arrendo»