Ipermercato, cartoleria o Amazon: riempi il carrello e scopri dove la spesa costa di più

Abbiamo provato a diversificare la nostra esperienza tra le corsie dei negozi: ci siamo lasciati incuriosire dalle offerte speciali di un ipermercato, abbiamo approfittato della competenza di un’addetta alla vendita di una cartoleria e ci siamo messi al computer, sfruttando una piattaforma di e-commerce per farci recapitare il materiale direttamente a casa. Le differenze di prezzo esistono, anche se non sono sostanziali: lo zaino e l’astuccio sono gli articoli che maggiormente incidono sul conto finale. Ora fate la spesa con noi per scoprire quanto spendereste per riempire lo zaino dei vostri bimbi

Carciofi crudi, pere e gorgonzola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi