I cani sbranarono una gatta, polli, conigli e una cagnolina: a processo il padrone

Sacile, l’accusa: il proprietario di due rottweiler e un labrador non avrebbe impedito che uscissero dalla sua proprietà, finendo per assalire e uccidere gli animali dei vicini