Scrisse alla fidanzata dalla prigionia: «Santina sei libera, non so se torno...». Ma lei l’ha aspettato

Dovilio e Santina Fantin

Cordenons, i figli di Dovilio e Santina Fantin ritrovano la lettera del 1943. «Non l’ha mai ricevuta, non ha rotto il fidanzamento»

Zuppa di zucca, farro e fagioli neri

Casa di Vita