Orti privati “irrorati” coi pesticidi dei vigneti: ora scatta l’allarme

Sacile, il proliferare degli impianti di Prosecco preoccupa i cittadini che insorgono: «Possiamo mangiare i prodotti?»