Dalla fotografia all’urbanistica con “Lùsignis”