In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Trovato morto l’uomo disperso nei boschi

Il 74enne Isidoro Ruggiero, di Milano, trascorreva molti mesi a Pradielis, borgo della compagna. Le sue tracce perse da sabato

1 minuto di lettura



È morto nei boschi di Tarcento che conosceva bene e nei quali amava andare a passeggiare per raccogliere castagne. Per il pensionato Isidoro Ruggiero, di 74 anni, quei sentieri erano un’oasi di pace rispetto alla vita frenetica della città di Milano dove risiedeva e dalla quale spesso “fuggiva” con la compagna Lida, originaria di Pradielis di Lusevera, per recarsi proprio nella piccola frazione. Ma dall’ultima escursione con un amico anche lui residente a Pradielis – che aveva dato l’allarme non vedendolo rientrare alla sua auto – non è più ritornato. Da sabato non si avevano più sue notizie e, dopo una notte di ricerche, ieri mattina, verso le 9.30, è stato trovato senza vita sul greto del torrente Torre, sotto il ponte di via delle Cascate, in località Zomeais. A rinvenire il corpo la squadra forre del Soccorso alpino e speleologico assieme ai vigili del fuoco. L’uomo si trovava in una pozza del torrente, a circa duecento metri dal punto in cui era stato avvistato sabato pomeriggio, verso le 18, da un passante residente nei dintorni. Con molta probabilità, dopo essere scivolato una prima volta, il pensionato ha accusato un malore e si è accasciato una volta sceso da dove era stato visto l’ultima volta in vita. Tutte ipotesi che saranno accertate dalla Guardia di finanza che sta svolgendo le indagini.

Durante la loro escursione i due amici si erano allontanati l’uno dall’altro. Isidoro era già stato in quei boschi e sapeva muoversi bene. Del resto nella casa di Pradielis lui e la compagna trascorrevano molti mesi dell’anno. E infatti la notizia della sua improvvisa scomparsa ha destato cordoglio nel borgo. «Era una persona perbene – raccontano i residenti –, tranquilla e molto riservata. Amava andare a raccogliere le castagne e aveva una grande passione per il ballo. Prima della pensione lui e la compagna venivano qui solo durante l’estate, poi invece trascorrevano periodi molto più lunghi». Le ricerche erano andate avanti tutta la notte per poi riprendere all’alba con ulteriori rinforzi e l’arrivo delle unità cinofile del Soccorso alpino e speleologico e dell’elicottero della Protezione civile. Un trentina i tecnici del Soccorso alpino impegnati assieme ai vigili del fuoco, alla Guardia di finanza e ai volontari della Pc. C’era la speranza di trovarlo in vita perché un uomo della zona aveva segnalato di aver visto un anziano con un maglione rosso con evidenti segni di scivolata e leggermente sanguinante che parlava con un ciclista di passaggio. Ma dai suoi amati boschi Isidoro non è più tornato. —



I commenti dei lettori