In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Scoprono la storia di Luigi e Lucina e partono dall'Australia per rinnovare i voti nuziali a Udine

La vita insieme di Claudio e Claire, sposati da 47 anni e innamorati come il primo giorno. Lui è originario di Lusevera

2 minuti di lettura

Dall'Australia al Friuli per innamorarsi e sposarsi come Romeo e Giulietta

Sono partiti da Melbourne e, una volta a Udine, hanno deciso di far rivivere la storia d’amore tra Luigi Da Porto e Lucina Savorgnan rinnovando le loro promesse d’amore in piazza Venerio. Un luogo speciale perché proprio lì sorgeva l’antico palazzo Savorgnan che ospitò il 26 febbraio 1511 la festa mascherata che fece incontrare i due giovani, protagonisti della novella che ispirò William Shakespeare e la sua “Giulietta e Romeo”. Claudio Cullino, 69 anni, originario di Lusevera, ma in Australia da quando aveva 3 anni, e Claire Maslen, australiana di 67, hanno ripercorso la loro vita e il loro amore.

«La nostra storia potrebbe assomigliare a quella tra Luigi e Lucina per un aspetto: anche noi abbiamo dovuto fare i conti con qualcosa che ostacolava il rapporto – racconta con il sorriso Claudio, in un buon italiano –. Mia mamma, infatti, preferiva che sposassi un’italiana: io, però, sono andato per la mia strada».

È la passione per gli sport d’avventura ad avvicinarli, quando entrambi frequentano l’Università, la facoltà di Ingegneria, lei quella di Tecnologie alimentari. L’amore sboccia e a casa Cullino Claudio non può far altro che spiegare onestamente i propri sentimenti: nulla vale più del legame con quella donna.

«Ero davvero innamorato di Claire così nel 1972 ci siamo sposati: dopo 47 anni di matrimonio è come il primo giorno» ribadisce lui, guadando fisso negli occhi quella che chiama la sua “bella ragazza”. E lei, in un attimo, impara a farsi apprezzare da tutta la famiglia. «Abbiamo due figlie, Mia e Erin, e quattro nipoti, Lucca, Raffaello, Marlo e Allegra, e amiamo tornare in Friuli. Lo facciamo una volta all’anno – svela ancora Claudio, che fa l’ingegnere –. Viaggiamo tanto, ma con questa regione ho un legame davvero speciale: oltre a visitare le città, quando ci ritroviamo con tutta la famiglia saliamo sul monte Cuarnan per ricordare mio zio, partigiano ucciso quando era solo un ragazzo, nel 1943».

Claudio e Claire, che dopo un periodo come tecnologa alimentare lavora in una libreria, stanno per concludere il loro soggiorno udinese. Ma prima di ripartire per Melbourne – venerdì è l’ultimo giorno in Friuli – la coppia si è ritagliata un’ora per rinnovare i voti matrimoniali, in compagnia della cugina del 69enne, Michela Bonan (che ha realizzato anche un cuscino nuziale che riporta le iniziali degli sposi e quelle di Lucina e Luigi), e dell’amico Albino Comelli.

«Siamo venuti a conoscenza della storia dei ragazzi protagonisti della novella tempo fa e ci siamo appassionati – conclude –. Questo momento simbolico è un modo per rendere ancora più solidi le mie radici friulane». Per Bonan e Comelli la romantica circostanza potrebbe anche diventare una nuova tradizione, un modo per ricordare e celebrare la coppia di friulani che ispirò la famosa tragedia. —


 

I commenti dei lettori