Guida da anni senza patente: super multa a una donna di 77 anni

Non credevano ai loro occhi gli agenti della polizia locale che sono intervenuti, a Longhere, per un incidente. Protagonista una donna di Pravidsomini. Multa di 5.110 euro, oltre al fermo del veicolo

PRAVISDOMINI. Nonna sprint al volante coinvolta in un tamponamento. Peccato che non avesse mai conseguito la patente di guida.

Non credevano ai loro occhi gli agenti della polizia locale che sono intervenuti, lunedì mattina a Longhere (una frazione di Vittorio Veneto), per un tamponamento multiplo.

Una delle vetture coinvolte era guidata da un’arzilla 77 enne di Pravisdomini, in provincia di Pordenone. Dai controlli è risultato che l’anziana non aveva mai avuto la patente, nonostante da parecchi anni guidasse un’auto. Per Elba Bigai è così scattata una multa salata: 5.110 euro, oltre al fermo del veicolo. Sono le 11.26 quando Elba è al volante di una Suzuki station wagon. Secondo la ricostruzione fatta dalla polizia locale, la vettura dell’anziana si trovava incolonnata tra due auto, in via della Vallata a Longhere.

Davanti a lei c’era una Skoda condotta da un uomo di  58 anni di Revine Lago. Dietro alla piccola fila di auto è arrivato un autocarro Peugeot.

L’uomo non si è accorto del rallentamento e ha finito per tamponare la Suzuki della 77enne, che a sua volta è piombata contro la Skoda. Gli agenti della polizia locale sono subito arrivati in via della Vallata per rilevare l’incidente. Ed è qui che hanno scoperto il “segreto” dell’anziana signora.

Alla richiesta di rito dei documenti, è emerso che la 77enne non era in possesso della patente di guida. La donna si è giustificata davanti agli agenti cercando di prendere tempo, dicendo che ce l’aveva, ma che l’aveva smarrita tanto tempo fa.

Dagli archivi informatici, però, è emerso che la donna non era mai stata titolare di patente, guidava quindi da sempre senza documenti in regola e abilitazione. Per l’anziana è scattata la sanzione salatissima, oltre al sequestro della sua Suzuki, peraltro danneggiata nello scontro.

Una mattinata da incubo per l’anziana friulana. La guida senza patente fino a qualche anno fa era un reato penale, ora depenalizzato. Questa violazione del codice della strada oggi rappresenta solo un illecito amministrativo, ma è considerata comunque molto grave. La sanzione amministrativa può arrivare fino a 30.000 euro e in caso di recidiva è ancora più alta. L’anziana pagherà più di 5 mila euro.

Minestra di cavolo nero, fagioli all’occhio e zucca con maltagliati di farro

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi