Morto Amoroso, protagonista della ristorazione

Vittima di una malattia a 79 anni. Arrivò in Valcanale nel 1993. Ha gestito l’albergo Trieste e la pizzeria Friuli

Bieta stufata al bacon, uovo barzotto e grano saraceno con pomodori secchi e pinoli

Casa di Vita