Uccise la fidanzata, confermata la condanna a 30 anni in Appello per Mazzega

La decisione del collegio, presieduto da Igor Maria Rifiorati (a latere Mimma Grisafi e i sei componenti della giuria popolare) è arrivata dopo più di cinque ore di camera di consiglio: accogliendo la richiesta della pubblica accusa, il tribunale ha disposto al termine dei trent'anni tre anni di libertà vigilata