Contenuto riservato agli abbonati

Malore in casa, muore brigadiere dei carabinieri

Latisana: Manuel Damian aveva 48 anni, prestava servizio alla stazione di Lignano Sabbiadoro. Lascia la moglie e due figli 

LATISANA. Strappato alla vita da un malore fatale. È morto così, Manuel Damian brigadiere dei carabinieri appena quarantottenne. Una tragedia che si è consumata in casa, sabato 1 febbraio.

In servizio da qualche tempo alla stazione di Lignano Sabbiadoro, sabato il brigadiere Damian non era di turno e si trovava a casa, in compagnia del figlio più giovane.


È toccato proprio al ragazzino accorgersi di quanto era accaduto al papà, che da troppo tempo non dava più risposta, dopo essere entrato nella stanza da bagno per prepararsi.

Immediato l’allarme e sul posto è arrivato personale medico del servizio dell’emergenza regionale; agli occhi dei medici la tragedia è apparsa subito chiara e dopo i primi accertamenti...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Juve-Roma, il labiale di Orsato: ''Sui rigori non si dà vantaggio, se poi li sbagliano non è colpa mia''

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi