In aprile la rotonda di Pertegada fognature e acquedotto pronti

latisana. Tutti gli interventi propedeutici ai lavori per la realizzazione della rotonda, e cioè le opere infrastrutturali di acquedotto e fognatura, saranno conclusi per il mese di aprile. Il cronoprogramma del cantiere sull’incrocio della strada statale 354 di Pertegada, che riprenderà poi alla fine di ottobre, è stato stillato martedì. A Latisana, infatti, il sindaco Daniele Galizio ha incontrato il direttore dei lavori e i vertici di Cafc spa, ente gestore del servizio idrico integrato.

Ammontanti a una spesa di 400 mila euro, le operazioni riguarderanno la realizzazione di una fognatura separata necessaria sia per fornire all’utenza l’adeguato servizio sia per conseguire benefici ambientali di contenimento dell’inquinamento. Sono svariate le modifiche alla viabilità dovute alla prsenza del cantiere. Ad essere chiuse sono la strada provinciale 56, di via Divisione Julia e di via del Molo (fino alla fine della prossima settimana), è stata ristretta, da quattro a due corsie, la carreggiata della strada statale 354, sempre e solo per 15 giorni complessivi, al termine dei quali saranno ripristinate tre corsie, di cui due aperte in direzione Lignano-Latisana e una in direzione Latisana, tutto questo fino a fine aprile. Fra due settimane riaprirà quindi via del Molo e, nel frattempo, il centro di Pertegada si potrà raggiungere da via Don Piccotti e da via del Varmo tramite le laterali che si collegano alla statale.


«Abbiamo deciso di procedere con i lavori che possono causare un po’ più di disagio, anche se temporaneo, in un lasso temporale di non stagionalità – dichiara il sindaco Daniele Galizio –. Tenendo conto del transito di milioni di veicoli tra maggio e settembre, da fine aprile non si metterà mano al cantiere affinché la viabilità sia assicurata nel periodo estivo, mentre a ottobre si ripartirà con interventi di impatto più elevato, le cui soluzioni saranno trovate di concerto con i cittadini».

Anche la frazione di Gorgo è interessata dall’estensione della rete fognaria attraversando la strada statale 354. In questo caso, tuttavia, si è potuto operare in sinergia e in concomitanza del cantiere di Fvg Strade in corso. Anche con questo intervento le utenze attualmente sprovviste di rete fognaria (a est della statale) potranno in futuro allacciarsi incrementando la diffusione del servizio di fognatura e depurazione. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Zuppa fredda di barbabietola, arancia e yogurt

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi