Scontro tra due auto in centro a Udine, ubriachi entrambi i conducenti

È successo in via Vittorio Veneto. Sono stati denunciati un uomo e una donna. Pedoni investiti mentre attraversano la strada in via Aquileia e in via Renati

UDINE. Incidenti in serie in città tra domenica e ieri. In due casi si è trattato di pedoni investiti, mentre in un’altra occasione si sono scontrate due auto ed entrambi i conducenti, come hanno poi accertato i carabinieri, sono risultati positivi all’alcoltest e sono stati quindi denunciati per guida in stato di ebbrezza.

Via Vittorio Veneto


Nella mattinata di domenica, in via Vittorio Veneto, si sono scontrate una Mercedes A180, condotta da un uomo di trent’anni di Muzzana del Turgnano e una Mercedes A150, guidata invece da una donna di Nimis di 52 anni. Le cause dell’incidente sono ancora da chiarire: lo faranno i carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Udine che si sono occupati sia dei rilievi, sia della viabilità.

Quel che è già emerso invece, come si apprende dallo stesso comando provinciale dell’Arma, è che entrambi i conducenti avevano un tasso alcolemico superiore a quello consentito dalla legge che è pari a 0,5 grammi di alcol per litro di sangue. Il trentenne di Muzzana e la 52enne di Nimis sono stati dunque denunciati per l’ipotesi di guida sotto l’influenza dell’alcol.

Via Aquileia

Ieri mattina, poco dopo le 11, una donna è stata urtata da un’auto mentre attraversava la strada, tra via Piave e via Aquileia. La macchina, una Volkswagen guidata da un 80enne di Treppo Grande, proveniva da via Piave e stava per svoltare a sinistra, appunto verso via Aquileia, quando c’è stato l’urto con un’udinese di 36 anni. Quest’ultima è stata soccorsa dal personale infermieristico e medico inviato dalla centrale Sores su richiesta dei presenti.

Via Renati

Sempre ieri, verso le 13.30, un altro investimento, all’altezza del civico 30 di via Renati (non lontano dal liceo Copernico) dove è stata urtata una ragazza di 26 anni residente a Terzo di Aquileia. La giovane, a quanto si è saputo, ha riportato un trauma alla testa ed è stata poi soccorsa da un’ambulanza. Al volante della vettura, un’Audi, c’era un 68 enne di Pradamano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Zuppa fredda di barbabietola, arancia e yogurt

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi