Quanti soldi avranno i comuni per i buoni spesa? E chi ha diritto? - Il dettaglio e gli importi per il Friuli Venezia Giulia

UDINE. Nuclei familiari che non riescono più a fare la spesa. È a loro, prima di tutto, che sono indirizzate le misure «contro l'emergenza alimentare» previste dal nuovo decreto Conte, firmato e annunciato ieri dal premier in una conferenza stampa. Le risorse andranno direttamente ai Comuni. Si tratta di 4,3 milioni di euro che anticiperanno il Fondo di solidarietà comunale (il 66% di quest'ultimo). A questa somma si aggiungono altri 400 milioni destinati ad aiutare quei cittadini che in questi giorni di emergenza «non hanno soldi per fare la spesa».

La quota del fondo assegnato a ciascun Comune sarà gestita ed erogata da quest'ultimo, «privilegiando i criteri di prossimità e sussidiarietà», si legge ancora nel testo del governo. «Il riparto di tali risorse aggiuntive sarà basato su criteri nuovi, calibrati per l’esigenza eccezionale, quali i principi del minor reddito pro capite (50-66%) e del numero di abitanti (33-50%) - criteri concordati con l’Anci.


Nota per i lettori. Qui in basso troverete l'elenco dei comuni del Friuli Venezia Giulia suddiviso per province. Per cercare il vostro comune basta inserire il nominativo in basso a sinistra, vicino alla lente d'ingrandimento. La lista dei comuni è suddivisa in tre pagine. Per leggerla interamente basta cliccare sul numeretto di pagina

Zuppa fredda di barbabietola, arancia e yogurt

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi