Vasto incendio in un bosco, le fiamme lambiscono uno stavolo: spunta l'ipotesi del dolo

L'incendio a Tolmezzo

Vigili del fuoco al lavoro: chiusa la strada da Casanova a Fusea per la caduta di alcuni massi

TOLMEZZO. La Carnia in questi giorni sta vivendo un’altra emergenza, quelli degli incendi boschivi. Ieri, nel tardo pomeriggio, lunghe lingue di fuoco si sono stagliate nel buio della notte sul versante della destra del torrente But, fra le frazioni di Casanova e Fusea. Altri due focolai sono stati registrati il giorno precedente, martedì. Un primo ha interessato delle sterpaglie sulla strada che da Terzo di Tolmezzo porta al Comune di Zuglio, prontamente spento da vigili del fuoco, corpo forestale e squadre antincendio boschivo della Protezione civile. Un altro focolaio ha interessato, sempre martedì, invece, la zona che da Invillino di Villa Santina porta al Comune di Verzegnis. Anche in questo caso il pronto intervento degli addetti ha risolto la situazione.

Vasto incendio in un bosco, le fiamme lambiscono uno stavolo



Ieri sera il fronte del fuoco era molto più esteso e ha interessato una zona di cespugli e bosco, dove si trovano pure alcuni casolari. L’incendio si è diviso in due lingue, una pericolosamente vicina alla pieve di Santa Maria oltre But, che spinte dal vento hanno risalito il versante montano retrostante. Una zona impervia, che ha messo in difficoltà le squadre degli operatori.

Sul posto i vigili del fuoco volontari di Cercivento, Arta Terme, Amaro e quelli effettivi di Tolmezzo, le squadre dell’antincendio boschivo della Protezione civile tolmezzina e la squadra di Pontebba e quella di Tolmezzo del corpo forestale regionale.

Il buio non ha permesso di proseguire le operazioni di spegnimento delle fiamme, che interessano diversi ettari di bosco a ridosso della strada comunale che dal fondovalle porta alle frazioni di Fusea e Buttea.
La strada è stata chiusa per il pericolo di crollo di alberi e sassi. Sul posto anche i carabinieri di Tolmezzo. Non si esclude, anche in questi casi, che gli incendi siano di origine dolosa. Le operazioni di spegnimento proseguiranno questa mattina.

Zuppa fredda di barbabietola, arancia e yogurt

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi