In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Centraline, sopralluogo per valutare due progetti inviati a Trieste nel 2014

1 minuto di lettura

Barcis

Dopo sei anni dalla presentazione agli uffici della Regione Fvg, i progetti di sfruttamento idroelettrico del Cellina tornano prepotentemente di scena a Barcis. Sono stati infatti aperti i termini per presentare osservazioni su due piani di derivazione idraulica della briglia del Prescudin. L’aspetto curioso è che gli elaborati tecnici non sono stati depositati in Regione nelle ultime settimane, ma agli inizi del 2014. Ora, da Trieste è partito l’iter di valutazione complessiva delle opere che andrebbero a ricadere nello stesso tratto di alveo.

E’ proprio a causa di questa “concorrenza” tra progetti, che i funzionari hanno predisposto un sopralluogo al sito il 7 maggio, emergenza coronavirus permettendo. In ogni caso, qualunque interessato potrà inoltrare le proprie obiezioni entro il 30 aprile alla sede del servizio di gestione delle risorse idriche di via Oberdan, a Pordenone.

Come mai gli incartamenti siano rimasti fermi per più di un lustro non è chiaro, fatto sta che solo recentemente ci si è accorti che le due eventuali centraline non potrebbero coesistere. Di fatto, quella appena avviata non è la fase autorizzativa degli impianti, che potrebbero essere comunque negati in blocco a causa del loro impatto sull’ecosistema.

Il primo progetto è della ditta di Paolo Lanfrit, di Pinzano al Tagliamento, e reca la data del 4 febbraio 2014. Si tratterebbe di sfruttare un salto di circa 4 metri di altezza nelle vicinanze della briglia del Prescudin. Da tale opera verrebbero generati circa 200 kw all’ora. Il secondo fascicolo è stato registrato al protocollo regionale il 17 aprile dello stesso anno ed è a nome dell’impresa En Cellina di Belluno. In questo caso, si ipotizza un dislivello inferiore rispetto a quello indicato dalla società concorrente, ma con una produzione elettrica maggiore. Le due derivazioni non porterebbero alla costruzione di dighe, quanto piuttosto alla posa di tubazioni sotterranee in cui convogliare l’acqua. Gli ingegneri dovranno stabilire quale delle due prese sia prioritaria rispetto all’altra. —



I commenti dei lettori