L'asfalto bagnato e il testacoda fatale: ecco chi è il giovane morto a 21 anni nell'incidente stradale

La vettura è uscita di strada dopo avere abbattuto un palo della pubblica illuminazione e uno delle telecomunicazioni ed è finita, dopo un testacoda, contro il muro di recinzione di un’abitazione alto oltre un metro e mezzo, abbattendolo. L'auto è uscita di strada abbattendo anche una recinzione, in un rettilineo

Pasta con canocchie, mandorle e limone

Casa di Vita