Virtual Palio, “I conti che tornano” presenta “Falstaff recorded”

“I conti che tornano”, questo il nome del gruppo teatrale composto da studenti dell’istituto tecnico Antonio Zanon, che in occasione del “Virtual Palio”, presenta “Falstaff recorded”. Lo spettacolo riprende un personaggio di Shakespeare, e vuole andare a trattare il tema dell’obesità e del bullismo, con  questo personaggio che viene definito “ciccione”.

“La difficoltà maggiore nel realizzare questo video - racconta Paolo Mattotti, coordinatore del gruppo - è stato non poter fare prove; così facendo sparisce l’aspetto dello spazio ma viene valorizzata la parola. A causa di questo passaggio al virtuale, abbiamo “perso” alcuni ragazzi, che non volevano apparire in video. Per circa una ventina di ragazzi però è stata un’esperienza nuova cimentarsi con la realtà virtuale, e nel complesso abbiamo fatto un buon lavoro. Il messaggio di questo video è un assaggio di quello (che si spera) sarà lo spettacolo nel prossimo autunno".

Arrosto di maiale con funghi e castagne

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi