Costi e confini chiusi minacciano il turismo nostrano: un hotel su cinque resterà chiuso in Friuli

Partita la stagione a Lignano. Il 28% di negozianti e baristi denunciano il crollo degli incassi. Manera: tanti operatori decideranno cosa fare soltanto nei prossimi mesi Soyer (Consorzio Grado Turismo): «Non aprire sarebbe come fallire» 

Misticanza con pesche, more, mandorle, feta greca e grano saraceno

Casa di Vita