Anziane rapinate in casa a Gemona e a Lauco

Hanno rubato oro e gioielli, vittime due novantenni

Erano in tre o quattro e hanno agito con il volto travisato. Le hanno rapinate dopo essere riusciti a introdursi in casa. E’ successo sabato sera, a Gemona e a Lauco, in casa di due anziane novantenni.

A Gemona i rapinatori sono entrati dopo aver forzato una porta che non era stata chiusa a chiave. Erano da poco passate le 22.

A Lauco, invece, sono entrati, verso le 23.30, dopo aver forzato una finestra. Una volta all’interno dell’abitazione, i malviventi hanno intimato alle anziane di restare ferme e di non fare alcun rumore. Hanno rubato monili in oro e denaro per poi fuggire senza essere visti.

Sul posto sono accorsi i carabinieri della Compagnia di Tolmezzo. Non è stato necessario l’intervento del personale sanitario. Le due anziane non hanno subito violenza fisica.

Arrosto di maiale con funghi e castagne

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi