Maturità: al Kennedy il primo cento e lode Voti pubblicati online



Pioggia di “centini” e un diploma con lode all’Itis Kennedy a Pordenone dove i primi risultati dell’esame di Stato sono stati pubblicati nella bacheca online per evitare assembramenti davanti ai tabelloni. Nei prossimi giorni gli esiti delle altre dieci classi. «Primi e importanti risultati all’albo – ha detto la dirigente Laura Borin –: cinque studenti diplomati con 100/100 e Nazareno Piccin 100 e lode. Complimenti alle nostre eccellenze».


I “centini” sono Mattia Vicenzotto (classe 5 Cia), Lara Zin (5 Amp), Mattia Murador, Francesco Nonis e Chiara Venier (5 Bmm). Il fuoriclasse Nazareno Piccin (5 Cia) incassa il diploma con lode e l’invito del Collegio universitario dei Cavalieri del lavoro “Lamaro Pozzani” riservato alle eccellenze. «Il mio futuro sarà all’università – ha deciso Nazareno – La Sapienza di Roma, ingegneria informatica. Ringrazio tutti i professori e anche i miei compagni di classe con cui ho condiviso memorabili esperienze anche in tempi di coronavirus».

Nella maturità in formato ridotto dalla pandemia gli esiti vengono pubblicati disgiunti per ogni classe quinta: per i diplomati con lode il ministero prevede l’inserimento nell’albo nazionale delle eccellenze. Poi un assegno che ha un valore proporzionale al numero delle lodi in Italia: poco più di 200 euro nel 2019, 12 anni fa erano mille euro. —





Tartellette di frolla ai ceci con kiwi, avocado e yogurt

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi