Dà del "terrone" all'arbitro: Daspo di un anno dal questore, ma la giustizia sportiva lo assolve

L'allenatore Flavio Giust

Era il novembre dello scorso anno. Durante una partita di calcio tra "Esordienti" l'allenatore apostrofò con parole poco eleganti i propri giocatori (ragazzini di 11 anni). E a un certo punto diede del "terrone" all'arbitro. Il procuratore federale lo ha deferito, il tribunale sportivo lo ha assolto

Radicchio al forno con crema di yogurt

Casa di Vita