Guasto alla stazione di Cervignano, treni con un'ora di ritardo e disagi per i pendolari

Per alcuni convogli sono stati messi a disposizione dei viaggiatori dei bus sostitutivi

UDINE. Un guasto a uno scambio alla stazione ferroviaria di Cervignano, durante il pomeriggio di martedì 30 giugno dalle 17.30 alle 18.30, ha determinato ritardi dei treni che in alcuni casi hanno superato l’ora con numerosi disagi per i viaggiatori a bordo. Il regionale 6036 Trieste-Tarvisio ha accumulato un ritardo di 65 minuti, il treno 6038 Trieste-Carnia di 50 (per entrambi i treni come ha riferito il comitato dei pendolari Fvg è stato attivato un servizio di bus sostitutivo), l’intercity Roma-Trieste di 47 e il regionale Venezia-Trieste di 46.

Anche  stamattina si era verificato un ritardo di almeno 45 minuti sul treno da Udine-Trieste via Cervignano (partito dal capoluogo friulano alle 8.08) per un guasto a una porta. «Purtroppo – riferiscono dal comitato – dobbiamo di nuovo fare i conti con guasti all’infrastrutturasulla linea Cervignano-Udine. Ci dispiace dirlo ma si tratta di un brusco ritorno alla normalità. Della situazione ci faremo carico per avviare subito un confronto con la Regione»

Video del giorno

L'indovinello con cui Elon Musk sceglie i suoi dipendenti

Frittata con farina di ceci e zucchine

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi