Tra i “centini” del LeoMajor la chef e videomaker “esaminata” anche sulla Rai

Sono stati 31 i diplomati con il massimo dei voti al liceo cittadino Di questi, ben sette facevano parte di un’unica classe, la quinta F 

ragazzi eccellenti

Chef ai fornelli sul canale Youtube, trend-setter sulla piattaforma Tiktok, video-maker, designer digitale per hobby e soprattutto alfiera su Rai Storia e Skytg24 del liceo Leopardi Majorana.


Elisa Altamura ha incassato 100 centesimi con lode all’esame di Stato a Pordenone e progetta il futuro. Con altre trenta eccellenze a quota cento sul diploma e una pattuglia di 300 maturi in piazza Maestri del Lavoro. «Studio non stop in vista del test di ingresso alla facoltà di Medicina il 3 settembre a Udine – rivela Elisa –. Qualche fine settimana a Lignano ci sarà per festeggiare con gli amici, poi stop: impegno massimo». È stata il “volto” degli studenti italiana sotto i riflettori di Rai Storia in “Prova di maturità”, il programma condotto da Edoardo Camurri, a pochi giorni dall’esame. «Buoni risultati – è stato il commento della dirigente Teresa Tassan Viol – che premiano i candidati, gli insegnanti e l’impegno costante del nostro liceo nel fare scuola. Anche nell’emergenza sanitaria Covid-19 che ha chiuso le aule e aperto le piattaforme online della didattica a distanza».

MATURI CREATIVI

«Quiz in diretta sul tema dell’inconscio nella trasmissione Rai – Elisa racconta l’“allenamento” davanti alle telecamere –. Un percorso attorno alla parola inconscio nello slalom tra discipline varie affiancata dallo psicanalista Vittorio Lingiardi e dalla studiosa di Marcel Proust, Daria Galateria». È stato l’extra prima della maturità: la quotidianità è sul canale Youtube “In cucina con Elis” con il consigli per piatti sopraffini conditi di allegria e ironia, a partire dal menù a base di croissant, pesto e brie. «La passione è per il montaggio delle scene – ha confessato Elisa – e il contenuto viene dopo. In ogni caso il mio piatto preferito è la trota marinata».

La classe non è acqua anche tra le quote “azzurre” nel liceo urbano: Lorenzo Venti e Fares Hasan sono “figli d’arte” ma non seguiranno le orme dei papà docenti. «Non rinnego nulla della cultura classica – mette in chiaro Lorenzo – ma ho scelto la facoltà di Chimica industriale a Padova. L’approfondimento al colloquio dell’esame è stato centrato sul tema della responsabilità e impegno dalla Grecia antica in poi». «Facoltà di Fisica – ha deciso Fares – e impegno».

I RISULTATI 2020

In tutto 31 eccellenze al traguardo dell’esame di Stato. Cento e lode sul diploma liceale negli indirizzi scientifico, classico e scienze umane per Elisa Altamura, Antonio De Filippo, Arianna De Nadai, Chiara Furlan, Emiliano Gri, Fares Hasan, Alessandro Liut, Gabriele Mengo, Margherita Morellato, Francesca Paro, Maria Teresa Sapone, Alberto Schiffo, Beatrice Soldan, Lorenzo Venti. Cento centesimi per: Letizia Gava, Celeste Martin, Simone Tesolin, Mathilda Calenda, Anna De Stefano, Edoardo Morassut, Milena Fusco, Giovanni Bacchin, Alberto Cuciniello, Antonio Boktor, Viviana Poli, Alessia Cescutti, Eleonora Cester, Eleonora Gobbo, Luca Lombardo, Enrica Puzzi, Anita Artusi. Il dettaglio che incanta: nella “mitica” classe quinta F a indirizzo scientifico si contano sette “centini”. «Il nostro liceo – dicono i maturi – offre una solida preparazione, trasmette il valore del rigore e serietà nello studio con ampi spazi per la creatività». —

C.B.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Minestra di cavolo nero, fagioli all’occhio e zucca con maltagliati di farro

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi