Gli appalti pilotati, le finte donazioni per abbellire la piazza e la smania di conquistare voti: così il sindaco si faceva bello con i soldi del Comune

Il sindaco di Premariacco accusato di aver favorito imprenditori e professionisti amici per fini elettorali. Il gip Matteo Carlisi parla di una «spudoratezza talora sconcertante»

Sandwich con crema di sgombro, zucchine e fiori di zucca

Casa di Vita