Svastica sui muri della canonica che ospita i migranti: sconcerto a Pontebba

Il sindaco Buzzi: "Episodio deprecabile". Il graffito già rimosso: cinque anni fa un nipote di Mussolini aveva scritto una frase dedicata al prozio

Radicchio al forno con crema di yogurt

Casa di Vita