Pressing dell’opposizione: l’ex pescheria va riqualificata

/ LIGNANO

«Piazza Ursella e la Pescheria Vecchia sono due nodi che dovranno essere sciolti dalla maggioranza. Fin dal 2014 chiediamo una completa riqualificazione dell’ex mercato del pesce, patrimonio immobiliare sprecato, semi-abbandonato, impiegato solo in parte e certamente non valorizzato come meriterebbe. Dopo le promesse disattese di progetti ad hoc, investimenti e stanziamenti a bilancio non mantenuti, le previste opere in Darsena Vecchia sarebbero la giusta occasione per intervenire una buona volta in modo completo e definitivo». Così i consiglieri dei gruppi d’opposizione Io vivo qui e Orizzonte Lignano, che tacciano la maggioranza di «letargia sui lavori pubblici». I due gruppi – guidati da Giovanni Barberis (Io vivo qui) e Massimiliano La Placa (Orizzonte Lignano) – intervengono dopo l’annuncio della giunta Fanotto sugli interventi pubblici voluti per dare un nuovo volto a piazza Ursella, ma anche a via Lagunare nella Darsena Vecchia e a piazzetta Gregorutti.


Barberis e La Placa chiedono «una migliore calibrazione degli interventi annunciati dall’amministrazione in Consiglio: giova ricordare che si tratta in ogni caso – specificano – di progetti di fattibilità che devono ancora confluire nei definitivi prima di poter partire, perciò avremo ancora modo di tornare sull’argomento».

Particolarmente sentite sono le opere messe a progetto per riqualificare piazza Ursella, a City, «che versa in una condizione di degrado che non può proseguire e che necessita di un intervento rapido – chiosa Giovanni Barberis – anche perché siamo alla viglia di una sorta di rilancio in capo edilizio privato grazie ai provvedimenti del Governo (come l’Eco-bonus): si tratta di un’onda favorevole da non perdere. Inoltre – prosegue Barberis –, per il progetto dell’ex pescheria servirebbe una valutazione collegiale estesa a tutte le voci della rappresentanza politica, visto che si tratta di un pezzo così pregiato del patrimonio comunale, come fatto per gli interventi in materia di sgravi fiscali. Colgo l’occasione per ringraziare il sindaco per il coinvolgimento». —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Arrosto di maiale con funghi e castagne

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi