In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Il ritorno della movida Bin: massima sicurezza

Tanta gente in piazza e al “Chiringuito” al Ragazzoni La Pro: controlli ferrei, niente assembramenti agli stand

1 minuto di lettura

sacile

Torna la movida con tanta gente in “spiaggia” al Chiringuito in corte Ragazzoni e in piazza del Popolo: la Pro loco incassa il successo in città con i primi appuntamenti pre-Sagra dei osei, dopo un’estate sottotono.

«Massima sicurezza anti contagio davanti ai chioschi pieni di gente – dice il presidente della Pro Lorena Bin –. La prima serata è andata bene e andiamo avanti anche in caso di pioggia».

La colonna sonora del dj set dà il ritmo alle serate liventine e Sacile è la calamita della ristorazione sotto il cielo. Appuntamenti a nastro questa settimana, per arrivare allo zenit della sagra il 5 e 6 settembre. Dopo Sanremo Rock&trend festival, ieri sera in cartellone, si rilancia la sfida sportiva tra Pro e Comune: appuntamento il primo settembre, alle 20.30 allo stadio Sfriso con il match “La notte dei campioni”. Il 2 settembre in piazza del Popolo alle 21 sarà sul palco un altro match: quello per la Coppa Italia di chioccolo dedicata a Giovanni Bana, con protagonisti i campioni europei e gli apprendisti junior della scuola di chioccolo della Pro Sacile. Avanti tutta con le seduzioni del palato: il 3 settembre menù nei chioschi in centro città e musica dal vivo con la deroga concessa dal municipio sui decibel.

I comitati del silenzio dovranno farsene una ragione in centro storico, con i tappi nelle orecchie fino a mezzanotte. Il 4 settembre alle 18.30, nella sala dell’ex Pretura in via Garibaldi la mostra-concorso “Mieli Città di Sacile numero 34”. Alle 21 in piazza del Popolo finale di “Sacile’s Got Talent”, il 5 settembre mostra itinerante a palazzo Ragazzoni “I lego” e in corte la scuderia Ongaro ring. Alle 18 apertura ufficiale dell’edizione 747 della Sagra con il Palio delle contrade prima della notte bianca e il 6 settembre all’alba, il concorso canoro che mette in palio molti trofei e il titolo del Tordo nazionale, poi disco verde al mercato ornitologico non stop, fino alla tombola finale in piazza del Popolo.

Animalisti e vip dei social network annunciati e confermati alla Sagra dei osei 2020: gli attivisti Centopercento alzeranno le bandiere no-sagra domenica prossima, alle 14 in via Cavour e promettono sorprese. Anche il celebre influencer veneto Canal il Canal sarà in città con la sua carica esplosiva di battute e paradossi. «Arriverò di mattina – ha fatto sapere alla Pro – e potete annunciarlo sui social, ma attenzione: non sarà un’ospitata».–



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori