Tempesta di due ore a Udine: alberi sulle strade e addosso ai palazzi

Udine, albero caduto in via Trieste

Le zone più colpite sono state quelle delle vie Gorghi, Bernardinis e Martignacco. Disagi per cittadini e attività in via Cividale dove la corrente è saltata per due volte

UDINE. Sembrava ci fosse una tregua, ma il maltempo che ha flagellato il Friuli fino al pomeriggio di domenica 30 ha ripreso vigore in serata. Soltanto poche ore di pausa e poi le sferzate di vento e pioggia si sono riversate soprattutto su Udine, dove decine di alberi sono stati sradicati finendo sulle strade e persino sui condomini. Le zone più colpite sono state via Gorghi, viale Trieste e via Bernardinis.

In primo piano, albero spezzato e caduto in via Bernardinis


Una tromba d’aria ha poi interessato via Martignacco e l’hinterland udinese (i comuni di Martignacco, Pasian di Prato e Campoformido) con alberi sulle abitazioni e ramaglie in strada. In via Cividale per due volte è mancata la corrente creando non pochi disagi ai residenti e alle attività commerciali.

Via Bariglaria a Udine


Il lavoro di vigili del fuoco e protezione civile non ha conosciuto soste per far fronte ai disagi provocati da raffiche e acqua. In città si trovavano in azione una ventina di volontari della Pc, coordinati da Graziano Mestroni e suddivisi in cinque squadre.

L'albero caduto in via Gorghi

E il turno diurno dei vigili del fuoco ha proseguito l’impegno fino in tarda serata, ben oltre il solito orario. In via Bernardinis sono caduti a terra due alberi di grosso fusto, perpendicolari alla carreggiata, che di fatto hanno bloccato la strada e piegato pali della luce. Sono intervenute due squadre di Pc, coadiuvate dalla polizia municipale per la viabilità.

In via Gorghi un albero si è adagiato su un condominio ed è stato messo in sicurezza in attesa della rimozione. Il traffico è stato interdetto nel tratto di via compreso tra l’ex cinema Odeon e l’Agenzia delle entrate.

Nell’arco di un paio d’ore altre piante sono state abbattute nelle vicinanze di abitazioni danneggiando recinzioni e terrazze. Problemi si sono riscontrati un po’ in tutta la città, da viale Trieste a piazza I maggio, da via Gorizia a da viale Cadore, da via Bariglaria, da viale dello Sport, da viale Venezia alla laterale via Birago.




 

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi