Contenuto riservato agli abbonati

Crisanti: «Fra due-tre settimane mi aspetto un’impennata di casi»

Il professore di Microbiologia a Padova preoccupato dagli effetti della riapertura della scuola. Intanto la quota di positivi sui tamponi è salita al 2%: «La trasmissione del virus è aumentata»

PADOVA. Aumentano i nuovi casi ma, soprattutto, aumenta la percentuale delle positività riscontrate tra i tamponi effettuati in Veneto. A certificarlo è Azienda zero, con il suo consueto bollettino settimanale. Bollettino che ben si esemplifica con una curva in continuo aumento. Se nella settimana tra il 22 e il 29 giugno, i tamponi positivi erano appena lo 0,1 per cento del totale, nella settimana tra il 7 e il 13 settembre la percentuale è aumentata a 2.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Hawaii, l'incontro inaspettato è da brividi: fotografo si imbatte in uno squalo bianco mentre nuota

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi