Oggi giornata mondiale della salute mentale

L’Oms, per la giornata mondiale della salute mentale che si celebra oggi, lancia la campagna “Move for mental health: let’s invest/Muoviti per la salute mentale: investiamo”.

La campagna si basa sul concetto che, se da un lato la salute mentale ha ricevuto crescente attenzione globale negli ultimi anni, non ultimo a seguito della crisi mondiale causata dalla pandemia Covid-19, che ha evidenziato il grave impatto dell’infezione e dell’isolamento sociale sulla salute mentale in termini di stress psicologico e maggior incidenza di disturbi mentali, dall’altro la salute mentale non ha ricevuto un adeguato investimento di risorse. Già a maggio le Nazioni Unite e l’Oms, con il documento “Covid-19 and the need for action on mental health”, avevano sottolineato la necessità di porre la tutela della salute mentale al centro di ogni strategia per affrontare la pandemia, evidenziando lo storico sottoinvestimento nella salute mentale.


Inoltre l’Oms, fa sapere l’Asugi, segnala che quasi un miliardo di persone al mondo soffre di un disturbo mentale e chiunque, ovunque, può essere colpito. Tuttavia il divario tra la domanda e l’offerta di servizi di salute mentale rimane sostanziale: le gravi lacune che ancora esistono nella cura della salute mentale sono il risultato di un insufficiente e inadeguato investimento nella promozione, prevenzione e cura della salute mentale. Questa campagna per offrire a tutti l'opportunità di fare qualcosa che affermi la vita: come individui, per intraprendere azioni a sostegno della salute mentale. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video del giorno

Propaganda Live, i silenzi di Matteo Salvini secondo Alessio Marzili

Barbabietola con citronette alla senape e sesamo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi