Lasciate ogni speranza, voi ch'intrate: Dante, ma quanto ci manchi!

Tra una manciata di mesi entreremo nell’anno in cui ricorrono i settecento anni dalla sua morte avvenuta nel 1321. Oggi, più che mai, il poeta fiorentino avrebbe messo in riga politici e chi mortifica la lingua italiana

Radicchio al forno con crema di yogurt

Casa di Vita