"Suo figlio ha avuto un incidente": consegna denaro e gioielli, ma è una truffa

ARTEGNA. Si è finta un avvocato e ha contattato un'anziana dicendole che il figlio aveva avuto un grave incidente stradale. La donna ha chiesto dei soldi per fronteggiare le spese da sostenere in seguito al sinistro. All'anziana stati richiesti  6 mila euro  in contanti, raccomandandole di fare presto.

È successo lunedì 12 ottobre, ad Artegna, in via Montenars. La pensionata si è immediatamente procurata il denaro e i gioielli (tutto ciò che aveva a disposizione) e li ha consegnati, circa mezz'ora dopo la telefonata, a un uomo che ha suonato alla sua porta fingendosi un carabiniere.

L'anziana è rimasta per circa un'ora, su consiglio dei malviventi, ad attendere invano il figlio fuori di casa. Poi ha chiamato i parenti e a quel punto ha compreso di essere stata vittima di una truffa e ha dato l'allarme. Ha consegnato ai truffatori 1300 euro in contanti e gioielli per un valore di circa 600 euro. I carabinieri della stazione di Buja stanno indagando per risalire ai colpevoli.

Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi