Contenuto riservato agli abbonati

Nuovo positivo in casa di riposo di Tolmezzo: i contagiati sono saliti a tre

TOLMEZZO. C’è un altro positivo al Covid tra gli ospiti dell’Asp della Carnia: a indicarlo sono i dati forniti dalla Regione che ha incluso nei nuovi casi di ieri di positività al coronavirus in Friuli Venezia Giulia anche questa struttura.

Nessuna indicazione in merito proviene dall’Asp della Carnia San Luigi Scrosoppi di Tolmezzo, dove comunque erano attesi da giorni gli esiti di quasi 300 tamponi eseguiti tra il weekend e la prima parte della settimana, tra tutti gli operatori di Casa di riposo e Rsa (in tutto quasi 150) e alla parte rimanente degli ospiti che non era ancora stata testata (altrettanti).

Tutto era nato quasi una settimana fa dalla scoperta di una positività in un operatore sanitario nella Casa di riposo del capoluogo carnico. Una quarantina di ospiti erano subito stati sottoposti a tampone ed erano risultati tutti negativi, tranne una donna di 88 anni. Anche tutti gli altri operatori erano stati subito testati. La struttura conta 188 ospiti tra casa di riposo (166) e Rsa (22) e 150 operatori. Per quanto riguarda i 150 ospiti da sottoporre ancora a tampone l’operazione era stata effettuata appunto nei giorni scorsi. Ora se ne attendevano i risultati. La comunicazione di ieri della Regione fa salire a questo punto a tre i positivi nell’Asp della Carnia, inclusi i primi due (un operatore sanitario e una ospite). La struttura cittadina da mesi e mesi era una struttura del tutto Covid free. Ora nonostante le precauzioni adottate fin da febbraio alla Scrosoppi, purtroppo si fanno i conti con lo scenario generale di rialzo dei contagi anche sul territorio carnico, dove cominciano a salire pure i Comuni dove si registrano positività al Covid.

Video del giorno

Sardegna in fiamme, le immagini girate dai volontari: dalle case distrutte alla fuga dei bagnanti

Spigola in crosta di pomodorini secchi e pistacchi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi