Un quattordicenne in Medicina d'urgenza Covid a Udine, contagiati un lavoratore Electrolux e un finanziere

Contagiati un ospite dell’Asp della Carnia e uno della residenza "Ada E Alfredo Arcicasa" di San Quirino

UDINE. Nel dettaglio dei casi di positività al Covid-19 in Friuli Venezia Giulia rilevati giovedì 22 ottobre, per quel che riguarda le residenze per anziani, oltre a quelli già divulgati da Asugi legati alla Moschion di Trieste, sono: due ospiti della residenza Flora 2 (Ts), un ospite della residenza Cinque Stelle (Ts), un ospite dell’Hotel Fernetti (Ts), un ospite dell’Asp della Carnia, un ospite della residenza "Ada E Alfredo Arcicasa" di San Quirino.

Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi.  Sul fronte degli operatori sanitari, da registrare le positività al virus di un’infermiera (Asugi), un medico di radioterapia (Asugi), un’operatrice (Asugi), due infermieri dell’Ospedale di Monfalcone, un assistente sanitario (Asfo), un medico igienista (Asufc), un’ostetrica (Asufc) e un infermiere di Palmanova. 

CORONAVIRUS, ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER PER RICEVERE IL PUNTO DELLA SETTIMANA


Per quel che riguarda le attività produttive, sono stati rilevati, tra gli altri, i casi di un’impiegata di uno studio commercialista a Pordenone, un lavoratore dell’Electrolux (in smart work), un avvocato di Trieste e un militare della Guardia di Finanza.  Relativamente alle scuole, ci sono due positivi: uno studente del Liceo Petrarca (Ts) e un docente dell’Istituto Nautico (Ts).  Infine, da segnalare un caso di una persona che è rientrata dalla Bulgaria e il ricovero in Medicina d’urgenza Covid di Udine di un quattordicenne.

Arrosto di maiale con funghi e castagne

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi