Cambia la viabilità nell’area industriale Opposizione critica

/ Fagagna

I consiglieri di Fagagna Voliamo Insieme e Lega Salvini hanno chiesto al sindaco la convocazione di un consiglio straordinario per la revisione del progetto di “Sistemazione della viabilità nella zona industriale che riguarda il nuovo collegamento tra le vie Nigris e Tonutti nel capoluogo” per la “Deviazione del traffico pesante da Via Tonutti a Via Tosi” con l’obiettivo di allontanare lo stesso dal Polisportivo comunale e dal parco giochi per bambini che si trova presso la latteria Borgo Centro.


La proposta è quella di utilizzare la viabilità esistente di via Tosi. I due gruppi consiliari hanno avanzato anche la proposta di dare corso a uno studio di fattibilità per la realizzazione di una viabilità ciclabile che dalla strada regionale 464 conduca al centro di Fagagna seguendo via Tonutti e via Anna Bortolotti servendo nell’ordine: la zona Industriale, le attività economiche, il centro sportivo, la zona residenziale Fagagna sud e, in ultimo, il centro urbano del capoluogo.

La richiesta che è stata avanzata dai due gruppi consiliari era già stata oggetto di una precedente interrogazione della maggioranza autonoma e faceva seguito a una protesta avviata da alcuni cittadini i quali manifestavano il loro dissenso temendo ulteriori interventi di cementificazione del suolo nel territorio comunale fagagnese. Nel 2014 il consigliere Gianluigi D’Orlandi del gruppo Proposta per Fagagna – come ricorda Leandro Bertuzzi capogruppo di Voliamo Insieme – definì la nuova strada un’opera “mostruosa dal punto di vista viario”.

I due gruppi consiliari propongono infine di utilizzare le eventuali rimanenze dei 233 mila euro che sono stati previsti per realizzare il nuovo collegamento tra le vie Nigris e Tonutti, nelle opere di miglioramento della viabilità all’interno della zona industriale di Fagagna. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi