Percorso salute sul But attrezzato con arredi: a giorni l’inaugurazione

TOLMEZZO

Il percorso della salute sul But sarà inaugurato il 6 novembre: parte dal parcheggio di borgo Sfleus e raggiunge Caneva. Il Comune di Tolmezzo ha partecipato, con esito positivo, al bando regionale “Fvg in movimento 10 mila passi di Salute” su percorsi di cammino, arredi urbani e cartellonistica. Ha proposto la riqualificazione del tracciato diventato un tratto della passeggiata del Dono organizzata dalle associazioni locali Ado, Afds e Admo cui partecipano Andos e Aoaf. Prevede arredi quali panchine, tavoli da picnic, cestini, tutti in plastica riciclata, lungo il tratto di 1,5 km che va dal parcheggio di borgo Sfleus fino al campo sportivo di Caneva, passando per il Ponte sopra il But e lungo il torrente. Il tutto corredato da relativa cartellonistica. «Ci fa piacere che il progetto sia stato approvato – commenta la vicesindaco, Fabiola De Martino – innanzitutto perché per eseguire interventi di riqualificazione è sempre più necessario orientarsi tra i vari bandi disponibili e farne tesoro, dunque un plauso anche agli uffici che hanno lavorato al progetto; poi il motivo di maggiore gioia è legato al tenace lavoro fatto dalle nostre associazioni territoriali sui temi della salute: da anni organizzano la passeggiata del dono e altri momenti legati al benessere dei cittadini, sensibilizzano su salute e corretti stili di vita. Per loro sarà una sorpresa e spero che possano essere contenti che la scelta dell’amministrazione sia ricaduta su questo percorso». Tolmezzo aderisce da anni alla rete nazionale “Città Sane” e i suoi cittadini hanno aderito all’indagine su attività fisica e corretti stili di vita svolta dal Dipartimento di Scienze economiche e statistiche dell’Università di Udine, «compilando il questionario – dice De Martino –e trasmettendo lo screen delle proprie abitudini». Il tutto si aggiunge ad altre attività contro la solitudine e a favore di un invecchiamento attivo: il progetto di ginnastica dolce curato da Carniatletica, il percorso di Attività fisica adattata, quello Interreg Italia-Austria “Movinsi” con attività motoria in gruppo e attività di socializzazione/educazione alla salute. —




Arrosto di maiale con funghi e castagne

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi