Si punta sulle ciclabili con un tratto che unirà stazione e regionale 352

Cervignano

Ci sono importanti novità in vista per le piste ciclabili di Cervignano con «lavori che andranno a completare vasti tratti della viabilità già esistente e contribuiranno a dare lustro a uno dei percorsi cicloturistici più apprezzati d’Europa e che vede ogni anno moltissimi turisti austriaci e tedeschi transitare in mountain-bike attraversando da Nord a Sud la nostra Regione» afferma l’assessore Loris Petenel. Il più importante intervento in previsione è il collegamento tra la stazione ferroviaria di Cervignano e la regionale 352, all’altezza di Terzo d’Aquileia, dove la ciclabile corre parallela alla strada Julia Augusta. Il progetto è frutto di una convenzione tra il Comune di Cervignano e quello di Terzo d’Aquileia e prevede dei lavori per un importo complessivo di 425.624 euro. La nuova pista farà quindi da raccordo tra il tratto ciclabile già esistente (e per il quale sono previste fin da subito delle importanti migliorie più a Nord, nel tratto tra Muscoli e Strassoldo) e la stazione ferroviaria. Arrivando in treno, i turisti potranno quindi andare in bicicletta direttamente verso le bellezze di Grado e Aquileia, godendo di un tracciato sicuro e interamente dedicato a loro. Per realizzare il nuovo tracciato verrà utilizzato il sedime della vecchia linea ferroviaria austriaca in certi punti ancora visibile. —




Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi