Contenuto riservato agli abbonati

Due operatrici positive alla casa di riposo di Codroipo

I casi sono emersi all’Asp Moro nell’ultimo giro di tamponi. Martedì saranno sottoposti a test una ventina di ospiti

CODROIPO. Il Covid entra per la prima volta nella casa di riposo Daniele Moro di Codroipo. Un’operatrice socio sanitaria e una addetta nel settore delle cucine sono risultate positive nell’ultimo giro di tamponi – 180 quelli eseguiti – effettuato il 4 novembre a tutto il personale. Entrambe non avevano manifestato alcun sintomo: ora si trovano in quarantena a casa. «Appena abbiamo appreso dei due casi di positività – riferisce il presidente facente funzione dell’Asp Luciano La Tona – sono stati immediatamente attivati tutti i protocolli interni già pianificati e programmati nell’eventualità che si potesse registrare un contagio».

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Israele, ondata di gelo in Medio Oriente: Gerusalemme imbiancata dalla neve

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi